youtu(r)be

Stasera e’ cominciata cosi’

C’era una volta un registratore sulla panda. Con il tasto Rec  esu questa canzone ad un certo punto il cugino con voce imitante Fantozzi dice “i carabbinieeeer”

Eppoi il ritornello era cantato dallo Zio…

Invece questa piu’ recente

e’ solo malinconia.. grossa che ogni tanto torna, forse per esorcizzarne una vera piu’ vera e cicatrizzata

Oramai dall’inizio di questo millennio

MA poi si puo’ anche passare oltre e ricordare che in quegli anni si sarebbe ascoltato ance

MA non era estate era piu’ l’inverno…

Invece in quel 1990  si accostavano il sacro

ed il profano

ma negli anni se ne sentivano tante…. di tutti i tipi

Dall’indimenticato Augusto

al dimenticato Lolli col la doppieta spettacolare

MA cosa accosta tante canzoni…

un tour Castel nuovo con 2 cugini… con triplo live del principe…

anni dopo invece c’era

Anche contaminazioni insolite

belle ma che non riusciva a capire… come altre pero’ a causa del testo….

Anche se il messaggio era abbastanza chiaro….

Poi vennero momenti meno nobili…

Solo beatificati dal lutto recente del buon Freak

E poi…  momenti bui..

pero’ con lampi di luce

giu’ per Beleo… e anche altre perle fin allora sconosciute….

Indimenticabili e preziose… per poi passare ad una felice insipienza…

Pero’ manco male a risentirla ora… ma poi ci fu il salvatore…. con la S maiuscola…

E qui la discografia immensa ha un acuto nella seppur “banale”…

Nel bel mediteraneo… in tante isole in giro ovunque e tra tutte queste la banalissima

e poi una cover unica che solo io ho che su youtube nn vale una mazza

MA dopo aver sbarellat si puo tornare sul selciato triste

Con un video pessimo, con un testo pesane e una musica scanzonata per ricordare un momento che mi ha segnato per almeno 8 anni

Poi e’ calato il sipario dell’inedia con gli ABBA

e poi il decadentismo

Restiamo in piedi con gli occhi in palla
7 giorni 8 notti evvaiiii
restiamo con i pantaloni larghi
in tasca cento cerotti evvaiiii
bollenti caffe’ correttii
corretti

8 Album a ripetizione per almeno 3 settimane… per capire cosa ci fosse in firo e solo ora mi accorgo che ero in ritardo… come al solito del resto….

Poi anche le terribili favolose

Che era vicino al Migliardo e ora sta arrivando a 2 Migliardi….

Poi di nikkia ma adorata

Che tra parentesi ho finito di vedere oggi la mefitica e fantastica quarta serie.. e forse se nn faccio tropèpo tradi vadoa  vedermi anche la prima della quinta…

Poi affiorano ricordi sparsi…

CASTAGNE E LAMBRUSCO SULLA SS63 per CASTELNUOVO IN CORO

Si era davvero divetenti e divertiti…  erano gli anni di

insieme a classiconi tipo

accostati con perle di rara bellezza come

oppure svarioni come

e sbandate per SABATO POMERIGGIO

oppure per http://www.youtube.com/watch?v=FcklUSS0GR4

e rimanendo in quel periodo…

e per la prima volta avevo sentito

ma era anche il periodo delle amatissime

a Branciglia il walkman aveva consumato le pile

con la Panda 30 di notte in giro tra Giandeto, Pontone e BAiso.. senza patente

Ci si entsiasmava di brutto.. ad esempio al

Io ero li’ in mezzo

Megadeth Monsters Of Rock 92 Reggio Emilia,Italy 12 09 1992

C’era anche MAuro.. e ce lo siamo persi.. che storia…

Eppoi se rovisto nel recente mi vien in mente….

Acoltata a nastro giocando con lo smarfone in treno… oppure in piscina con l’emmepitre subbacqueo ricordo la prima canzone…

Davvero profetica.. ma non da meno della splendida

eche mentre si nuota nn fa male davvero, insime alle favolose…

che mi gasa di brutto oppure la commuoventissima

anche ora mi fa tirare la pelle nella testa.. come diceva la Nove

a cui piaceva invece

e che a dir il vero ancora fa la sua porca figura…

Ma non perdiam la traccia.. se penso a questi ultimi mesi o anni mi vien anche da pensare a brani da compilascion per il nuoto dove svettano canzoni orecchiabili tipo

oppure

che son cose vecchie mache ho riscoperto solo ora….

NEl recente trapasato invece ho sentito anche

E poi nn so perche’ dal passato questa perla immane

Ed ora… la plylist e’ vuota.. solo ogni tanto si torna ad ascoltare qualcosa cosi’ a caso…

del passato… come ad esempio

Sempre per ricorda una trasferta al Cerreto in una estate di tanti anni fa…

O il ricordo di uno dei piu’ bei Sanremo di tutti i tempi

PEr poii passare al concerto a Reggio Emilia

Con un pallina di carta nell’orecchia

Oppure una giornata d’estate con la zia i cugini per andare al Pan di Zucchero

Oppure dove ancora… fammi pensare…

MA si diventa tristi.. se invece voglio gioire devo pensare  a

Le domeniche mattina in bici alla Ruta

oppure

che mi sveglio’ per almeno un anno nel mio bello stereetto con CD che faceva partire la bella canzone di Ciccio o questa meravigliosa di Renato

Che diceva…

Dov?è un uomo senza più battaglie,
Dov?è un uomo senza più medaglie,
Dov?è un uomo,
Che la vita non sceglie.
Dov?è un uomo senza più montagne,
Dov?è un uomo senza più menzogne,
Dov?è un uomo,
Che l?amore non coglie.
Se quel frutto ha finito 
Di essere proibito e? 
Guarda me che non ho più un pensiero una mente e.. 
Guarda me che non ho più neanche un nome decente,
Che ho vissuto per niente,
Che ho rubato un po?.
Io con fatica ho costruito questo mondo mio,
Sugli errori ed i motori di una strana civiltà,
Che ha per volto i miei rimorsi e brucerà,
C?è chi da sempre ha violentato la mia volontà,
È l?amore o forse il tempo,
Chi per me deciderà,
Chi per ultimo quel filo spezzerà.
Chissà cos?è un uomo senza più la strada,
Cos?è un uomo senza più una meta,
Cos?è un uomo,
Che a qualcosa non ceda.
Cos?è un uomo senza il suo coraggio.
Un guerriero senza tatuaggio.
Cos?è un uomo che ricatta la sorte,
E imbrogliando la morte ancora nascerà? 
E sono io che vivo ormai dei miei giorni contati,
Che faccio sogni sbiaditi,
Che ho paura anch?io.
E sono io che vado via solo,
Con queste mani ad arginare i confini tra il vero e l?irreale.
Io sull?orgoglio ho costruito questo mondo mio,
E le formule le valvole di una strana civiltà,
Paradiso di sciacalli, avanzo di bordelli io,
Io quell?uomo un animale un giocoliere io.
Io che trucco le mie carte e sfotto il mio destino io,
Senz?ali ho già sconfitto il vento ed io? ho vinto!

Cazzo potessi dire di aver vinto anche io….

Siamo ancora in corsa, anche stasera a vedere cosa si tira fuori dal cilindro musicale.. come ad esempio…

chemi aveva davvero coplita presentata da un prof di religione in una scuola di preti….

Oppure… mi tennero compagnia di brutto anche

oppure

che non era Primavera.. era Ottobre…

ma mi cambio’ la vita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a youtu(r)be

  1. wwayne ha detto:

    Fino a 4 anni fa ero un accanito divoratore di musica, di qualsiasi tipo. Non mi piacevano tanto le hits che impazzavano in radio e su MTV (allora MTV era un canale di musica, e non un’ accozzaglia di reality depressi di serie Z): preferivo piuttosto i piccoli capolavori nascosti che scoprivo sui canali di musica alternativa di SKY, come Brand : New e National Geographic Music.
    Poi, appunto 4 anni fa, quei canali sono stati soppressi, e adesso non c’é più modo di ascoltare canzoni che non siano le solite 10 – 20 in cima alla hit parade.
    L’ unica canzone indie che ho beccato negli ultimi 4 anni (http://www.youtube.com/watch?v=RrhXbkOnqys) mi é arrivata all’ orecchio per puro caso qualche mese fa, mentre zompavo tra i vari blog WordPress. Ringrazierò in eterno il blogger che l’ ha caricata in un suo post (tra l’ altro non ricordo chi sia), perché é davvero un capolavoro, imho.
    Altri capolavori musicali sono quelli che ci hanno regalato i cantanti soul degli anni 70 e 80. Di quel periodo ricordo con piacere:

    Average White Band – Let’s go round again
    The Brothers Johnson – Stomp!
    The Commodores – Lady (you bring me up)
    Dan Hartman – Relight my fire
    Delegation – You and I
    Dynasty – Here I am
    George Duke – Shine on
    Odyssey – Going back to my roots
    Sharon Redd – Can you handle it?
    Skyy – Here’s to you
    Tavares – Heaven must be missing an angel
    Teena Marie – I need your lovin’

    Ascoltale: mi ringrazierai. : )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...