Disoccupato… per ora no!

 
Il 30 Giugno alle 15:30 uscivo dal tornello della NSN per chiudere 9 anni e 9 mesi di lavoro.
Quel che rimane sono un bel navigatore satellitre che mi hanno generosamente regalato i colleghi.
E il ricordo di favolose pizzette e pasticcini della pasticceria Gelmini.
 
 
 
Non c’e’ stato tempo per le malinconie. Anche se qualche attimo di commozione l’ho provato.
Grazie al cielo la tecnologia (internet e sms) mi tiene ancora in contatto con i colleghi che mi hanno tenuto compagnia in questi anni.
Ci sono in previsione buoni propositi:
 
-colleghi vicini ad Arcore da andare  a trovare.
-colleghe sapienti cuoche da andare a visitare per provare le specialità delle Puglie.
-colleghi con cui giocare ad Hamachi.
-colleghi da incontrare per pizze, film ed appuntamenti spot (speriamo in un nuovo episodio di Terminator!)
-colleghi con cui andare  a sciare.
-colleghi con cui andare  asgommare.
-colleghi che non iuscirò mai più a vedere perchè troppo impegnati.
-colleghi da vedere per andare a Monza a girare in pista (con la bici).
-colleghi da tenere sott’occhio per mantenere viva la pasta madre del pane integrale.
-colleghi da incontrare per andar in piscina all’aperto.
-colleghi da riunire per LAN party all’Epino House.
-colleghi con cui creare Network di sapere per poter scegliere della propria vita.
 
Insomma ce ne è per tutti i gusti. Spero proprio non siano solo fuochi fatui anche perchè io sono un personaggio sempre portato a perdere inesorabilmente i contatti con le persone che non frequento assiduamnte… sperimo bene!
 
E poi… quando son tornato  casa? e’ iniziato il GOLGOTA!
 
La mattina a lavorare in casa per tinteggiare la camera da letto. Sopra e sotto il mitico trabatello Giallo che ha sentito cose che e’ meglio non riportare se non voglio essere bannato da SpacesLive.
 
 
 
 Il risultato risulta comunque incoraggiante… se in Svizzera butta male come programmatore magari com imbianchino ho speranze 🙂
 

 
Il pomeriggio a Como per cercare un monolocale. E se non mi tirano il culo dovrebbe essere fatta.
 
E oggi? Che ho finito la stanza? Oggi si fanno le valigie. Domani si parte. Per Creta.
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Work. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...