Estate 2008 le ferie che non ti aspetti

 
La mattina del 30 Luglio si va a lavorare in bus perche’ il pomeriggio si dovrebbe andare a Rozz-Angels a KArteggiare… ma il destino e’ li dietro l’angolo.. avrei preferito carteggiare lo scafo di un piroscafo che afrontare quello che sarebbe arrivato Perche’ non il filo dell’acceleratore sara’ meritiero di foto.. ed i piedi non saranno pesanti.. ma felpati felpati
 
     
 
Le passeggiate Cucchiesi si susseguono regolari dalle 3 alle 6 al giorno
 
  
 
E anche i trasferimenti x e da Parma. La Kiodos da il meglio di se in discesa.. in salita arranca e cerca di familiarizzare con una simpatica ruspa del letame.. che profumino….
 
   
 
Dopo una passeggiata mattutina, trovo 30 ” tutti per me per poter fare una nuotata.. in mezzo a un sacco di bambinetti urlanti, cercando di prendere una piedata in faccia o di non tirare qualche ceffone ad una di queste simpatiche bestioline… che rispettose mi danno del lei… (sigh!)
 
   
 
Si prova a cucinareanche qualcosa di nuovo, ma con pochi ingredienti, poca fantasia e senza sale non puo’ uscire nulla di buono…
 
  
 
PAzienza tanto vale lasciar perdere e riprendere la via di PArma, tra autovelox e polizie comunali assetate di multe causa soppressione ICI sulla prima casa. Adesso ce la fanno pagare a noi automobilisti. Non solo in multe ma in esaurimento nervoso da terorre Autoveloxifero.
 
 
La tangenziale di Parma non ha piu’ segreti.. da via Volturno si sale sulla torre e si ringrazia dall’alto l’elicottero che ha portato il Papinoderma dal Cuculo a Perrrrma.. 3 minuti di attesa, il rito della vestizione e si puo’ entrare un altra volta in UCTI.
 
  
 
Poi piove sul bagnato, anche se ci sono 33 gradi all’ ombra. Cosi’ si vede che sta andando troppo bene, troppo lucsso riuscire ad andare in piscina 2 volte in una settimana con 1 ora complessiva di tempo libero dedicato a rilassarmi… non c’e’ problema, un abella tendinite al polso destro e’ quello che ci vuole!
 
  
                        polso fasciato                                                      Parma station                     
                                                                        
Ad oggi (5 Agosto 2008, ore 10:11) il programma e’ ditornare a lavoro per 3 giorni Merco,Giove,Vene… vediamo come andra’…
Poi la sorpresa.. dimissioni nel primopomeriggio. Ancora a Parma alla stazione, e a casa. Quindi dal medico per una richiesta di analisi,
dalla guardia medica per la richiesta di un farmaco… in farmacia per prenderlo.. e finalmente alle 01:00 AM del 6 Agosto 2008 a letto a casa.
 
 
 
 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in CoseDellaVita. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...