Delle 5 dimensioni delle penne.. 0..1..2..3..4

 
LA GENESI
Mi son accorto scarabocchiando su un foglio di come quando faccio una piccola caricatura ne esca sempre una faccia stralunata… incomincio spesso dall’occhio sinistro, poi metto il naso e cerco di fare l’occhio destro diverso.. per non eccede con la simmetria. Il corpo vien da se tozzo e brutto.
 
L’EVOLUZIONE
A quel punto ho deciso di fare una figura in tre dimensioni, una specie di pupazzetto… che non mi e’ piaciuto per niente, cosi’ per nascondere il tratto poco piacevole ho pensato bene di dargli dignita’ dimensionale con alcuni piani semi trasparenti.
 
L’ALIBI
Di qui e’ nata l’idea di mettere a confronto le forme espressive nel caso esse fossero buttate giu’ in 0, 1 , 2, 3 , 4 dimensioni.. pur sapendo di barare perche’ su di un foglio solo 2 ce ne possono stare. Ecco cosa ne e’ venuto fuori.

  Per la cronaca, la foto e’ stata scattata con la mia nuova CANON A720IS

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Amenita'. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...